Servizio Clienti Web

Dal lunedì al venerdì: 09.00 - 13.00 / 15.30-19.30
Sabato: 09.00 - 13.00 / 16.00 - 19.00

Whatsapp373.5711712

masi@samsabtravel.it  -  Seguici su facebook

Messico e Guatemala

Destinazione: Centro America

Tipo Vacanza: I nostri Itinerari

Periodo: Marzo 2016

Per il mese di Marzo penserei al centro America e nello specifico a Messico e Guatemala.

Sono 2 paesi così vicino e così distanti allo stesso tempo,molto simili nei paesaggi e cultura precolombiana, agli antipodi per quanto riguarda la situazione politica e sociale. Due paesi che sono in grado di regalare agli occhi attenti del viaggiatore ancora spunti di notevole interesse storico e culturale. Paesi dove il cattolicesimo introdotto dai colonizzatori Spagnoli deve ancora oggi confrontarsi con antichi riti tribali . Chiudete gli occhi...si parte

 

Prima tappa Città del Messico, una delle città più popolosa al mondo, incredibile per estensione , tanto che i taxi effettuano regolare servizio esclusivamente nel quartiere di pertinenza, capita così a volte che per raggiungere una specifica località bisogna cambiare anche più mezzi. Immancabile oltre al Museo Antropologico la visita del Santuario della Vergine di Guadalupe. Mi viene da consigliare Oaxaca con il famoso Monte Albàn, una discesa in barca tra le altissime pareti del canyon del Sumidero, oppure la capitale dello stato del Chapas: San Cristobal , caratteristica città coloniale dove si fondono le diverse comunità indigene .

La natura in alcune regioni è ancora forte ed avvolgente, ricordo il lago di Atitlan con i suoi vulcani a fare da cornice, durante i periodi di luna piena sembra un paesaggio lunare , oppure Tikal , il sito archeologico per eccellenza, visto alle prime luci del giorno è spesso avvolto dalla nebbia che gli conferisce quell’aspetto misterioso e magico allo stesso tempo, dove le scimmie ragno e urlatrici , insieme ai Tucani e Coccodrilli sembrano schernire i pochi ma intrepidi visitatori impegnati negli 8 km di percorso all’interno della foresta primaria .

Il famoso mercato di Chichicastenango, dove odori e colori sapranno rapire anche il più esperto dei viaggiatori, Livingston cittadina persa nel tempo che si affaccia sul mar dei Caraibi, dove gli abitanti di oggi sono gli eredi dei primi schiavi arrivati secoli  e finire poi all’antica capitale Antigua, la cui urbanizzazione è stranamente di carattere tipico dell’antica Roma . Attraversiamo di nuovo il confine e siamo di nuovo in Messico, durante il tragitto incontriamo così Palenque , famoso il sito archeologico dedicato al Re Pakal e Campeche famosa perchè per secoli base indiscussa dei famigerati pirati . La risalita dello Yucatan termina nella sua capitale: Mèrida, la città bianca , il centro storico "Zocalo" merita una sosta, potrete assistere ad un concentrato di vita locale, capiterà di vedere uomini a cavallo che sembrano usciti da un set cinematografico e provare a confondersi tra la gente, bere il famoso liquore nei tipici locali e sedersi sulle tipiche panchine a forma di S non sarà impresa facile ma vi permetterà di imprimere nei vostri ricordi immagini indimenticabili.

Richiesta Informazioni